Archivio Categoria: In Evidenza

Nov 17

Carige in default? La tempesta perfetta in avvicinamento.

Carige, banca con circa un milione di Clienti, si avvia al più volte annunciato default. La cordata, rigorosamente straniera (Barclays, Deutsche Bank e Credit Suisse), che doveva consentire il necessario aumento di capitale per la sua sopravvivenza, circa 560 milioni di euro, si è tirata indietro nelle ultime ore. Ora le opzioni sul tavolo, anche …

Continua a leggere »



Nov 15

2021, la fine della Repubblica Italiana.

Un breve racconto tra fantasia (poca) e realtà… buona lettura. Maggio 2018. Festeggiamenti fino a notte fonda per la coalizione di centro-destra che torna alla guida del Paese dopo il golpe del 2011 in cui Berlusconi fu letteralmente defenestrato per l’azione dei mercati internazionali. Forza Italia è tornata a guidare la coalizione superando il 22% …

Continua a leggere »



Nov 08

La Sicilia prova quanto il premio di maggioranza distrugga la democrazia

  Ho letto varie analisi sulle elezioni in Sicilia. Certamente ha spiccato il dato dell’astensione, l’apnea economica, come da programma della grande finanza internazionale, allontana sempre più il popolo dalla politica. La maggioranza è quella che non si reca alle urne, quella che non vorrebbe eletto nessuno dei candidati. Ma ciò che secondo me davvero rileva …

Continua a leggere »



Ott 27

Il Parlamento della Catalogna dichiara l’indipendenza: sarà guerra civile nel cuore dell’Europa?

Anni di austerità, l’agenda economica dettata dall’ideologia liberista, stanno creando venti indipendentisti ovunque in Europa. I cittadini sempre più poveri attribuiscono la colpa allo Stato centrale, visto come un distruttore di risorse. Certamente le colpe dei governi sono immense, non perché si sono “mangiati i soldi”, azione fisicamente impossibile, ma perché hanno avallato le politiche …

Continua a leggere »



Ott 26

L’ideologia dell’inutile contabile ha contagiato la Corte Costituzionale: la Corte non ha più nessuna credibilità

Qualcuno sosteneva che l’illegittima composizione del Parlamento dovesse essere considerata un fatto esaurito, insuscettibile di creare ulteriori effetti nell’ordinamento. In realtà se il Parlamento è composto in grave ed oggettiva violazione dei principi di rappresentatività democratica, come ribadito dalla stessa Corte di Cassazione con la sentenza 8878/14, la prosecuzione della sua attività non solo ha …

Continua a leggere »



Ott 13

Rosatellum 2.0: è usurpazione del potere politico.

Il 19 ottobre p.v. a Roma lo grideremo forte e chiaro assieme a Niki Dragonetti alla conferenza stampa che si terrà alle ore 10:30 in Via Boncompagni 93 a cui aspettiamo i grandi media nazionali al gran completo.  Il Rosatellum è un atto eversivo, l’ennesimo atto eversivo di questa maggioranza abusiva e reazionaria dedita solo …

Continua a leggere »



Set 28

La Procura chiede l’archiviazione della denuncia a Carico di Laura Boldrini, ma noi non ci stiamo: ecco l’opposizione.

Niki Dragonetti, imprenditore di Cassino, è uno dei tanti cittadini che ha avuto il coraggio di depositare una delle denunce che ho pubblicato sul mio sito ai danni delle più alte cariche dello Stato, per la continua azione di distruzione della nostra sovranità nazionale attuata attraverso la cessione della stessa ad organismi sovranazionali dediti alla …

Continua a leggere »



Set 15

Boldrini indagata, l’ovvio comincia a diventare realtà?

Più di un anno fa mettevo a disposizione sul mio sito una denuncia penale nei confronti del Presidente della Camera (o Presidenta come a Lei piace essere chiamata…), Laura Boldrini. L’ipotesi di reato, in realtà ben più che un’ipotesi, per me il reato è pacificamente consumato, era che avesse istigato a delinquere pubblicamente. In quei …

Continua a leggere »



Set 12

Sindaci o capri espiatori? Riflessione obbligatoria dopo il disastro di Livorno.

Che cos’è il pareggio in bilancio? Si tratta di quella simpatica regola che impone allo Stato di non spendere più denaro di quanto ne recupera attraverso le tasse. Mediamente le persone poco informate possono ritenere che questo sia una bella cosa, che uno Stato che non “spreca” possa tassare di meno e la gente possa …

Continua a leggere »



Set 08

Venti di emancipazione e democrazia anche in Africa – di Diego Manca

L’attivista panafricano Kemi Seba è recentemente assurto all’onore delle cronache perché reo di aver bruciato in pubblico una banconota di Franco CFA, moneta emessa a Francoforte ed usata in quasi tutti i Paesi africani ex colonie francesi, e avente il tasso di cambio fisso con l’Euro. Il gesto simbolico gli è costato la reclusione di …

Continua a leggere »



Post precedenti «