«

»

Ott 27

Portiamo i Trattati UE in Corte Costituzionale. La mia intervista.

A gennaio 2015 si celebrerà la prima udienza della causa volta a portare le leggi di ratifica dei Trattati UE in Corte Costituzionale per provocare l’euroexit direttamente per sentenza.

Il 22 ottobre la Corte Costituzionale, con sentenza n. 238/14, ha ribadito la superiorità dei principi fondamentali e dei diritti inviolabili previsti in Costituzione sul diritto internazionale: “Anche in una prospettiva di realizzazione dell’obiettivo del mantenimento di buoni rapporti internazionali, ispirati ai principi di pace e giustizia, in vista dei quali l’Italia consente a limitazioni di sovranità (art. 11 cost), il limite che segna l’apertura dell’ordinamento italiano all’ordinamento internazionale e sovranazionale (artt. 10 ed 11 cost) e’ costituito, come questa Corte ha ripetutamente affermato, dal rispetto dei principi fondamentali e dei diritti inviolabili dell’uomo”.

Chissà perché Draghi sabato ha parlato di condivisione di sovranità e non più di cessione… Dove sono i saccenti che parlavano di Trattati sovraordinati alla Costituzione?

Ecco il link dell’intervista:

http://salvo5puntozero.tv/la-corte-costituzionale-entra-nei-trattati-ue-ne-parliamo-con-marco-mori-27102014/

IMG_8782.PNG