«

»

Feb 13

Monti: “Rischiamo davvero di perdere l’Unione Europea”

thmonticello

Questa è la prima volta che mi rallegro dopo una frase di Mario Monti. La giornata è dunque, in un certo qual modo, storica.

Mario Monti, ricordiamolo ancora una volta, è stato il grande artefice dell’aggressione al nostro Paese, imposto come leader di un governo di occupazione, ha scientemente distrutto i settori trainanti della nostra economia affinché, come ha anche dichiarato, la crisi ci obbligasse a cedere sovranità nazionale. Crisi che ha causato migliaia di suicidi di cui Monti ovviamente non si è mai minimamente preoccupato, arrivando fino ad evidenziare come l’Italia se la sia passata meglio, ad esempio, della Grecia, dove i morti sono stati molti di più. Monti è anche quello che in diretta su “La 7” ha domandato pubblicamente se l’integrazione europea fosse compatibile con la democrazia.

Monti è un criminale, inutile girarci intorno o vergognarsi delle parole, avendo commesso a vario titolo, una pluralità di reati, tra cui ovviamente i ben noti delitti contro la personalità dello Stato, che io denuncio, come tanti altri, ormai da molti anni.

Ecco perché la recente frase di Monti “rischiamo davvero di perdere l’Unione Europea”, è davvero importante. Uno dei massimi “generali” dei poteri finanziari sovranazionali per la prima volta ammette che la sconfitta è possibile e chiama a raccolta i suoi eserciti, ormai per la verità assai deboli quanto a consensi.

Il nemico all’angolo tenterà ogni reazione, imbavagliare la rete è stata una delle prime mosse al vaglio, mossa già in parte in azione come dimostra la vicenda denunciata da Claudio Messora con l’attacco al suo splendido blog di vera informazione, byoblu. Ma, come sempre, quando la una verità ha raggiunto un numero sufficiente di persone, tale da creare una massa critica, non esiste più censura in grado di fermarla

A proposito di censura, non perdetevi quanto scritto da una tv locale genovese su di me e Riscossa Italia stamani, merita davvero. Io ho riso per ore, è una rete che vive anche grazie alle sovvenzioni UE e rappresenta uno dei motivi per cui a Genova, fino ad oggi, non ho avuto visibilità mediatica. Il proprietario, non a caso, è stato eletto proprio con Mario Monti…

CLICCATE QUI per divertirvi.

P.S. lasciategli un commento magari… ma senza offenderli (se potete).

——————————

Avv. Marco Mori – Riscossa Italia, autore de “Il tramonto della democrazia, analisi giuridica della genesi di una dittatura europea”, disponibile on line su ibs.