Marco Mori

Author's posts

Lug 15

Propaganda anti-cinese in Australia

Da oggi grazie alla collaborazione con Fabio Fioresi, laureando in giurisprudenza esperto di geopolitica questo sito darà spazio ad articoli specifici sul tema.  Le novità per il sito non finiranno qui visto che è necessario, per rispondere alla censura social, focalizzare i lettori dove il mio pensiero non può essere bloccato. Buona lettura. Marco Mori Il …

Continua a leggere

Lug 11

Se obbedite andrà peggio…

Sono trascorsi più di due anni da quando l’aggressione di quel poco che resta della democrazia nel nostro  Paese si è spostata dall’utilizzo di strumenti economici (vedi l’euro) incomprensibili ai più, all’uso della paura per comprimere addirittura le libertà personali fondamentali. Dopo due anni possiamo dire che abbiamo avuto ragione dal primo minuto, il covid …

Continua a leggere

Giu 28

Solidarietà a Barbara Balanzoni, radiata dall’Ordine dei Medici.

Solidarietà totale ed incondizionata a Barbara Balanzoni addirittura radiata dall’Ordine dei Medici per aver diffuso quelle che l’Ordine stesso definisce posizioni antiscientifiche o pseudo-scientifiche circa la (fallimentare) campagna vaccinale inerente al Covid 19. Ciò che stupisce del provvedimento e che salta subito all’occhio in prima lettura è che esso si focalizza unicamente sui toni, definiti …

Continua a leggere

Mar 22

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia lancia il guanto di sfida all’obbligo vaccinale

Il dado è tratto. Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia lancia il guanto di sfida all’obbligo vaccinale con un’ordinanza del 16 marzo 2022 che non potrà che mettere in grandissima difficoltà la pur politicizzata Corte Costituzionale. Occorreva sfidare la Consulta sulle motivazioni, rendendo così difficile una sentenza “di comodo” in favore dell’esecutivo …

Continua a leggere

Mar 08

Lettera aperta – STUDENTI CONTRO IL GREEN PASS_BARI

Pubblico con estremo piacere la lettera aperta degli studenti contro il green pass di Bari. Massima diffusione, questa gioventù da speranza alla nazione.   CLICCA QUI PER LEGGERE IL DOCUMENTO

Feb 24

La mia replica difensiva agli esposti subiti per aver denunciato Draghi e il suo ricatto vaccinale.

Pubblico integralmente la memoria difensiva che ho inoltrato in riferimento agli esposti che sono pervenuti per la mia azione di denuncia contro Mario Draghi in merito al vergognoso ricatto vaccinale. ILL.MO CONSIGLIO DISTRETTUALE DI DISCIPLINA DEDUZIONI DIFENSIVE EX ART. 50 L. 247/12 * * * Preliminarmente corre l’obbligo, precisare che l’attività professionale dello scrivente è …

Continua a leggere

Feb 05

Ricorso contro la multa di cento euro per gli over cinquanta non vaccinati: opportunità o trappola del governo?

Ricorso contro la multa di cento euro per gli over cinquanta non vaccinati: opportunità o trappola del governo? Con la scelta di sanzionare con una multa di 100 euro chi non accetta di vaccinarsi il Governo ha deciso di inasprire la pressione nei confronti dei cittadini. Inizialmente ho considerato tale sanzione un’opportunità. Visto che l’esecutivo …

Continua a leggere

Gen 11

Il ricatto vaccinale è un atto criminale: denunciamo il Governo Draghi.

Il ricatto vaccinale imposto dal Governo non solo è illegittimo, ma a nostro avviso, è indiscutibile che costituisca reato. La sanzione del divieto di lavorare nei confronti di chi non vuole vaccinarsi equivale ad impedire alle persone di potersi sostentare, è minacciata la loro sopravvivenza. Si tratta di una pena totalmente contraria al rispetto della …

Continua a leggere

Dic 31

Non è lockdown, è apartheid!

Con Italexit e Gianluigi Paragone ci apprestiamo a denunciare penalmente Draghi per la criminale discriminazione in corso ai danni di chi legittimamente sceglie di non fare un trattamento sperimentale che si sta dimostrando pressoché inutile a contenere il virus (per la verità ormai statisticamente molto simile ad un raffreddore), oltre che pericoloso come attesta la …

Continua a leggere

Dic 28

Per il Tribunale di Reggio Emilia i DPCM di Conte potrebbero costituire delitto di sequestro di persona.

Ai tempi del lockdown vi avevo invitato a scaricare e depositare la mia denuncia all’allora Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte (clicca qui per leggerla). Comprimere la libertà personale dei cittadini italiani, mettendo il Paese ai domiciliari, era infatti una misura completamente illecita in una democrazia. Fu il primo grave strappo allo stato di diritto in …

Continua a leggere

Load more