Archivio Categoria: Diritto costituzionale

dic 30

La Cassazione scivola e (involontariamente?) legittima ogni licenziamento, anche senza causa.

- di Marco Mori e Luigi Pecchioli – Scivolata clamorosa, davvero clamorosa, quella della Corte di Cassazione, che con la sentenza n. 25201/16, è intervenuta in merito alle ragioni per le quali è lecito procedere con un licenziamento di un dipendente per giustificato motivo oggettivo. La Corte, aderendo ad un precedente orientamento, per la verità …

Continua a leggere »

dic 20

La Corte Costituzionale pugnala (ma non a morte) la follia del pareggio in bilancio.

  Il 16 dicembre la Corte Costituzionale ha pubblicato una sentenza davvero stupefacente, che limita decisamente l’odioso vincolo del pareggio in bilancio finalmente subordinandolo, nei fatti, ai diritti inviolabili. Ne ha parlato ieri il Collega Giuseppe Palma in questo pezzo, pubblicato da Economia Democratica, che vi trascrivo:  “Il collega e amico Avv. Marco Mori, sempre molto …

Continua a leggere »

dic 19

Italexit? Il Tribunale di Genova a pochi giorni dalla decisione.

Oggi sono state depositate anche le ultime note di replica nella causa che potrebbe portare all’Italexit, l’obiettivo è portare davanti alla Corte Costituzionale la questione dell’illegittimità delle cessioni di sovranità operate in forza dei trattati europei e della legge Costituzionale n. 1/2012 con la quale è stato, tra l’altro, introdotto in Costituzione il vincolo del …

Continua a leggere »

dic 01

I trattati europei sono illegittime cessioni di sovranità? Il Tribunale di Genova verso la sentenza, ecco la memoria conclusiva.

Ci avviciniamo alla sentenza nella causa promossa per far accertare l’incostituzionalità delle cessioni di sovranità monetaria ed economica compiute con i trattati europei. Posso dunque offrirvi in integrale la memoria conclusiva depositata in data odierna, per la sentenza ci sarà da attendere ancora qualche mese, e speriamo di avere successo. * * * * STUDIO …

Continua a leggere »

nov 29

LA RIFORMA COSTITUZIONALE? SERVE SOLO AD ASSERVIRCI AI VINCOLI DI BILANCIO EUROPEI

Sulla riforma costituzionale, o “deforma”, come amo chiamarla, si è detto molto. La battaglia tra “sì” e “no” è serrata, tuttavia in pochi hanno, a mio avviso, centrato il vero obiettivo di quanto il Governo ha portato avanti. I comitati del “no” si sono in gran parte persi in contestazioni sterili dimostrando di non aver …

Continua a leggere »

gen 16

Pareggio in bilancio in Costituzione? Un regalo di ignoranti e criminali

  La Repubblica tutela il risparmio in tutte le sue forme. Così tuona l’art. 47 della nostra Carta fondamentale. Tutelare il risparmio che significa? Ovviamente significa, prima di tutto, renderlo possibile, crearlo. Come può uno Stato creare risparmio diffuso per i propri consociati? La risposta è di una banalità disarmante eppure, a causa del campanaccio …

Continua a leggere »

gen 07

SENSAZIONALE – Patrocinio a spese dello Stato per i disoccupati involontari che fanno causa per chiedere il necessario per vivere dignitosamente.

La Costituzione è, come tristemente ha compreso chi segue questo sito, una triste dimenticata. Tra le tante norme violate da un legislatore ormai apertamente contrario a perseguire gli interessi dei suoi cittadini vi è certamente l’art. 38 Cost. Una norma di una chiarezza cristallina, la cui applicazione, metterebbe fine alla drammatica sequenza di suicidi per …

Continua a leggere »

dic 30

Il pareggio in bilancio in Costituzione: cretinismo economico? No, è un reato.

Art. 283 cp: “Chiunque, con atti violenti, commette un fatto diretto a mutare la costituzione dello Stato, o la forma del governo è punito con la reclusione non inferiore a cinque anni”. Nel 2012, al culmine della falsa crisi del debito sovrano italiano, il trattato cd. “fiscal compact” ci ha imposto la modifica della nostra Costituzione. Tra …

Continua a leggere »

dic 22

Video – l’incompatibilità tra l’UE ed il modello neoliberista e la democrazia. Jesi 9.10.2015

Ecco il video integrale dell’interessante convegno di Jesi organizzato dalla MMT Marche a cui oltre a me sono intervenuti l’amico Tiziano Tanari e Pier Paolo Flammini. Un grazie speciale a Simone Goffi, organizzatore dell’evento. Buona visione a tutti gli amanti della democrazia e della libertà. Sevizio tv locale ed interviste:

dic 21

Video – L’Unione Bancaria? È come le leggi razziali.

Il mio intervento al convegno organizzato dalla ME-MMT Marche a Senigallia in merito ad un crimine chiamato Unione Bancaria. Non posso che definire questa normativa al pari delle legge razziali, con essa si introduce e consolida il razzismo finanziario.    Buona visione.  

Post precedenti «